Notizie e Comunicati - 2017

CS Restyling sito istituzionale

30.11.2017

Nuove funzionalità, un layout più fruibile e accessibile da parte degli utenti (anche da chi “naviga” tramite smartphone), un adeguamento alle più recenti linee guida di design dei siti internet delle Pubbliche Amministrazioni redatto sa AGID (www.agid.gov.it), la possibilità di usufruire dei servizi online rivolti ai cittadini e inviare istanze con ancor più facilità  e senza necessariamente recarsi fisicamente negli uffici comunali di riferimento.

 

Ecco le principali caratteristiche del progetto di restyling del sito internet istituzionale del Comune di Rapallo, (www.comune.rapallo.ge.it) realizzato dall'ufficio GSI (Gestione Servizi Informatici) e fortemente voluto dall'amministrazione comunale – con particolare riferimento al sindaco Carlo Bagnasco e al consigliere, con delega ai Servizi Informatici Giuseppe Candido – che persegue da inizio mandato l'obiettivo di rendere i servizi al cittadino più moderni, all'avanguardia e quindi utili.

 

«Grazie al prezioso lavoro dell’Ufficio GSI e all’impegno del consigliere Candido e dell’Ufficio Stampa del Comune di Rapallo abbiamo aggiunto un altro importante tassello al progetto dell’amministrazione comunale, dichiarato più volte già in campagna elettorale, di rendere la città e i servizi al cittadino più “smart”, moderni e al passo con le esigenze di un’utenza che include non solo i cittadini, ma anche gli ospiti» dichiara il sindaco Carlo Bagnasco.

 

«La versione precedente del sito non era “responsive” per smartphone e tablet - sottolinea Giuseppe Candido - Punto di partenza di questo progetto di restyling è stato quindi quello di ottimizzare il sito istituzionale per chi vi accede tramite dispositivo mobile, ossia il 50% degli utenti. Obiettivo per il 2018 è implementare ulteriormente tutti i servizi online per i cittadini, nonché incrementare le visite degli utenti stranieri in particolare nel Canale Turismo, che andrà a sua volta arricchito di contenuti».

 

L'intento, per l'appunto, è rendere ancora più funzionale il sito che già oggi conferma dati di accesso rilevanti.

Nell’ultimo anno, dal 20 novembre 2016 - 20 novembre 2017, gli utenti che hanno visitato il sito istituzionale dell’ente sono stati 154.502 e di questi il 62% sono stati nuovi visitatori; il giorno in cui si sono registrate il maggior numero di visualizzazioni è stato il 30 giugno 2017 con 5.665 visualizzazioni di pagina mentre il totale in un anno è di 651.086 visualizzazioni di pagina.

Dando un’occhiata ai contenuti, oltre alla “home-page” (che registra 95.361 accessi), tra le pagine più visitate, troviamo la pagina degli “eventi in agenda” (con 27.014 accessi), la pagina delle aree dedicate (23.624), la pagina indice del “canale-turismo” (36.156) con chi si è poi informato sulla “Funivia Rapallo-Montallegro” (15.010), chi invece è andato a leggere la pagina “cosa vedere” (13.828) oppure chi invece si è interessato ai “Festeggiamenti patronali 1-2-3 luglio” (8.844); ma non solo, tanti anche coloro che hanno usufruito della sezione dei “tributi” (15.240) e quindi poi la sezione “calcolo iuc (tasi - imu)” (7.544 accessi). In un anno, tra il 2016 e il 2017, 242.519 sessioni, che corrispondono al numero di interazioni con il sito web.

 

I visitatori sono per la maggior parte italiani (quasi 230 mila pari a circa il 95% delle sessioni), seguiti dai francesi (1.622), poi tedeschi (1.579), americani (1.405), inglesi (1.373) e quindi svizzeri (1.356).


 

Numeri importanti, che tuttavia registrano un dato significativo che quasi si equipara: quello inerente gli accessi mediante piattaforma “desktop” a confronto con gli accessi tramite dispositivi mobili (smartphone nello specifico).

 

Da qui, l'obiettivo prioritario di incrementare la facilità di lettura e navigazione tramite smartphone o tablet, migliorando così l'esperienza di visione e interazione  da parte dell'utente e facendo sì che questi riesca a reperire le informazioni o a usufruire dei servizi online più velocemente e con un’interfaccia di navigazione più ergonomica rispetto alla versione precedente.

 

A quest'ultimo argomento si collega la seconda, principale caratteristica del progetto di restyling del sito istituzionale del Comune di Rapallo: la creazione dello sportello virtuale “Servizi online”. Attraverso questo sportello telematico, gli utenti possono consultare tutte le informazioni e le norme necessarie per presentare una pratica  tra quelle al momento disponibili - e controllarne lo stato di avanzamento, compilare in modo guidato i moduli digitali ed effettuare eventuali pagamenti online (ad esempio, le contravvenzioni). Mano a mano che gli uffici comunali renderanno disponibili nuovi servizi online, questa sezione sarà sempre più popolata e i cittadini troveranno quindi uno “sportello del cittadino” virtuale sempre più efficiente.

 

La funzione di tale Portale è concentrare tutti i servizi online offerti dall'Ente, sia quelli per cui è prevista l'istanza online, che quelli che erogano servizi di pagamento o interattività con il cittadino e l'impresa (es: Suap,Tributi, Servizi scolastici....)

Al momento sono stati attivati, in via sperimentale, alcuni iter procedimentali online che potranno essere incrementati in futuro, una volta definiti con gli uffici.



 

Allegato: CS restyling sito -1.docx (3625 kb) File con estensione docx
Immagini

Condividi