Notizie e Comunicati - 2018

MODIFICHE ALLA VIABILITA' SUL LUNGOMARE V. VENETO PER POSA TUBAZIONI A SERVIZIO DEL NUOVO DEPURATORE

MODIFICHE ALLA VIABILITA' SUL LUNGOMARE V. VENETO PER POSA TUBAZIONI A SERVIZIO DEL NUOVO DEPURATORE
25.01.2018

Si comunica che da lunedì 29 gennaio e fino a venerdì 9 febbraio p.v., il lungomare Vittorio Veneto sarà chiuso al transito veicolare e pedonale all’altezza dell’intersezione con piazza Pastene (piazza “del Polpo”) e fino all’altezza del civico 5 (ristorante Monique).

 

«Non si tratta del cantiere per i lavori di rifacimento della copertura sul torrente San Francesco - spiega il sindaco Carlo Bagnasco, che questa mattina ha effettuato un sopralluogo sul posto assieme al vicesindaco Pier Giorgio Brigati, l’assessore ai Lavori pubblici Arduino Maini, il consigliere Eugenio Brasey, i tecnici comunali e gli agenti di polizia municipale - bensì di operazioni realizzate da Intascavi per conto di Iren che consistono nella posa di tubazioni a servizio del nuovo depuratore in località Ronco. Invitiamo la cittadinanza a seguire attentamente le informazioni di servizio che provvederemo a comunicare con l’apertura dei cantieri per opere pubbliche fondamentali per la città, che giocoforza andranno a ripercuotersi sulla viabilità cittadina».

 

Il transito veicolare sul lungomare Vittorio Veneto sarà quindi consentito per chi proviene da ponente e si dirige a levante fino all’inizio dell’area di cantiere (altezza civico 5): in questo tratto i parcheggi a pagamento saranno infatti agibili. Non potendo procedere oltre (poiché per dieci giorni il lungomare diventerà una sorta di strada senza sbocco), una volta usciti dal parcheggio i mezzi dovranno necessariamente compiere un’inversione di marcia e ripercorrere il lungomare nel senso inverso.

 

L’attraversamento pedonale all’altezza del civico 1 (bar gelateria Frigidarium) sarà pertanto interdetto: per raggiungere piazza Garibaldi dal lungomare si dovrà transitare da piazzetta Est. Sulla parte “rossa” del lungomare il transito pedonale in direzione lungomare Castello sarà garantito in base all’avanzamento dei lavori di installazione del cantiere.

 

Una volta terminate le operazioni di posa delle tubazioni, la parte carrabile del lungomare Vittorio Veneto verrà riaperta al transito veicolare. Sarà sempre interdetto il passaggio pedonale dal lungomare (lato bar, altezza civico 1) a piazza Garibaldi (zona parcheggio taxi) per la presenza di palizzate per la messa in sicurezza dell’edificio prospiciente.

 

«Questo, indicativamente, fino a fine febbraio, quando inizieranno i lavori di rifacimento della copertura sul torrente San Francesco - spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Arduino Maini - Questa mattina abbiamo incontrato la ditta che si è aggiudicata l’appalto e abbiamo espresso tutte le raccomandazioni del caso per realizzare questo intervento, di notevole impatto sulla viabilità cittadina, nel minor tempo possibile lavorando anche nei giorni festivi e in orario notturno, fino a mezzanotte».

Immagini

Eventi in argomento

"ECCO la STORIA della MULATTIERA"

22.04.2018
Orario: Dalle ore 10

luogo: Santuario N.S. di Montallegro e storica mulattiera

PROIEZIONE VIDEO - ANTEPRIMA  NUOVI  CARTELLI - ANTICHE BANCARELLE PRANZO al SACCO ....

Condividi