Canale turismo » Eventi in agenda » lettura Eventi in agenda
Eventi in agenda

RAPALCOSCENICO 2017

RAPALCOSCENICO 2017
18-03-2017 - Teatro delle Clarisse
Orario: ore 21
Rassegna teatrale di sette spettacoli organizzata dall'Associazione Amici del Teatro Rina e Gilberto Govi Michelangelo PULCI in: "LA NOSTRA VITA È COME UN FILM"

Rassegna teatrale di sette spettacoli, nello specifico  cinque serate di comicità e due commedie dialettali pomeridiane.

La rassegna si terrà nel periodo Gennaio – Maggio 2017 (14 Gennaio – 22 Gennaio - 12 Febbraio – 25 Febbraio - 18 Marzo – 8 Aprile e 13 Maggio) e vedrà la partecipazione di noti artisti comici  e pregiate compagnie di attori di teatro dialettale.

Gli spettacoli saranno ad ingresso con bigliettazione (€ 12 intero e € 10 ridotto) con ricavato a favore dell'Associazione.

 

PROGRAMMA RAPALCOSCENICO 2016/2017

Sabato 17 dicembre ore 21

“ATENEO MUSICALE TEATRALE” in: “IL FATTORE X” di Fabio Musso


Sabato 14 gennaio ore 21

OLCESE e MARGIOTTA in: “AVETE VISTO PASSARE UN PACCHETTO DI MARLBORO?”


Domenica 22 gennaio ore 16

La Compagnia TEATRALNERVI in “NA BÛTTEGA DA DÖSCI” (Un negozio di dolciumi)

di Antonella Risso e Gian Solimano


Domenica 12 febbraio ore 16

La “COMPAGNIA DELL’ALLEGRIA” in: “SOTTO A CHI TOCCA”

di Luigi Orengo


Sabato 25 febbraio ore 21

Andrea BOTTESINI in “PER IL MOMENTO GRAZIE”


Sabato 18 marzo ore 21

Michelangelo PULCI in: “LA NOSTRA VITA È COME UN FILM”


Sabato 8 aprile ore 21

Paolo DRAGO, Edoardo QUISTELLI, Christian VENZANO in: “PERCHÉ NON PROVI?”


Sabato 13 maggio ore 21

Antonio ORNANO

 

Prossimi eventi

23.02.2018
Orario: ore 9

luogo: Auditorium dell'Istituto Liceti

Cerimonia di inaugurazione del "lotto famiglia" del Parco delle Fontanine da poco riqualificato.

24.02.2018
Orario: ore 21.30

luogo: Teatro delle Clarisse

Spettacolo di cabaret con il famoso comico, organizzato dalla Ass. Amici del Teatro Rina e Gilberto Govi. Per prevendite tel.3713318904

25.02.2018
Orario: intera giornata

luogo: Piazza Garibaldi

Mercatino di antiquariato e modernariato nel centro storico