RAPALLODANZA - XXIV FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL BALLETTO

Il portale istituzionale del Comune di Rapallo (GE): informazioni e comunicazioni ai cittadini e non.

Rapallo Turismo
English
Castello (al tramonto)
Città vista dal mare
La casa al Mare di Babbo Natale
Feste di Luglio - Incedio del Castello

Eventi correlati

Dal 29-04-2017
al 01-10-2017
Luogo: Da Rapallo a Portofino
Dal 25-06-2017
al 30-09-2017
Luogo: Porto Turistico Rapallo
Il 06-08-2017
Luogo: Teatro all'aperto nel Parco di Villa Tigullio (in caso di pioggia Teatro delle Clarisse)
Eventi in agenda
Canale turismo » Eventi in agenda » lettura Eventi in agenda
RAPALLODANZA - XXIV FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL BALLETTO
Info e biglietteria: 335 6093687 - Org. da Euroart

Evento del 06-08-2017
ore 21.15
Teatro all'aperto nel Parco di Villa Tigullio (in caso di pioggia Teatro delle Clarisse)
Visualizza posizione su Google Maps: Villa Tigullio

RAPALLODANZA - XXIV FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL BALLETTO

COMUNICATO STAMPA da Euroart

XXIV FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL BALLETTO “CITTA' di RAPALLO”

E’ nato nel 1994 come Rassegna di Danza, evento collaterale allo Stage Internazionale di Danza Classica, e dall’anno 1998, per nostra iniziativa e con l’appoggio delle Autorità Comunali del tempo, la Rassegna, assurta a Festival Internazionale, si svolge nel meraviglioso Parco di Villa Tigullio, in un Teatro all’aperto appositamente allestito, tra la lussureggiante vegetazione mediterranea ed il mare, con sfondo la villa settecentesca, che ospita il Museo del pizzo a tombolo, e di fronte il panorama del golfo e del promontorio di Portofino.

 

UN MINIMO DI STORIA…per chi si mette solo ora in ascolto…..

Moltissimi i grandi Artisti le grandi Compagnie Internazionali che hanno calcato il tappeto del palco di Villa Tigullio tra cui Vladimir Vassiliev, Natalia Maximova, Nina Soldun , Natalia Duduinskja, Vladimir Kim, Margarita Kullik e più recentemente giovani Etoles quali Alisa Sodoleeva, Olga Sasonova, Viaceslav Samodurov, Alexey Nedviga, Konstantin Keykhel, Irina Prokofieva e tra le Compagnie di Balletto Igor Moisseev, (la Leggendaria Compagnia), Il Balletto Nazionale della Georgia, Direttore Sukhsvili, la Compagnia dell’Armata Rossa, la Compagnia della Flotta del Baltico, Il Balletto Nazionale di Cuba, Compagnia del Teatro dell’Opera di Astana, Kazakistan, Compagnia Balkan Magic (Bulgaria), la Compagnia Nazionale di Danza di Carattere Cecena, la Compagnia nazionale di Balletto di Ekaterinburg.

La Compagnia Nazionale del Teatro dell’Opera di Pechino, la Compagnia di Flamenco di Renato Greco,Compagnie di Tango Argentino di Hannibal Panunzio, Roberto Herrera, Hermanos Macana ecc….alcune tra le compagnie italiane: Raffaele Paganini , Vittorio Biagi, Astra Roma Ballet, Almatanz di Luigi Martelletta ecc…troppo esiguo lo spazio per nominare tutti i grandi gruppi che hanno portato lustro all’arte coreutica e migliaia di spettatori nella Città di Rapallo.

 

Anche quest’anno il Teatro all’aperto di Villa Tigullio risuonerà delle note dei celebri Balletti e delle musiche contemporanee. Le coreografie saranno i quadri disegnati dai Ballerini per incantare il numeroso ed affezionato pubblico del Balletto.

Gli spettacoli portati in scena saranno cinque, di cui segue il programma.

 

PROGRAMMA BALLETTO 2017

Primo spettacolo – Domenica 16 Luglio 2017

COMPAGNIA ASTRA ROMA BALLET

Il Flauto Magico - Balletto in un atto e 14 quadri

Un altro grande balletto per l’Astra Roma Ballet, storica compagnia di danza fondata e diretta dall’étoile Diana Ferrara, che per la stagione 2017/2018 propone Il Flauto Magico, nuova produzione ispirata alla celebre opera di W. A. Mozart su libretto di E. Schikaneder.

Lo spettacolo, firmato dal coreografo Paolo Arcangeli, è impreziosito dalle scenografie di Emanuele Luzzati, bellissime illustrazioni provenienti dal laboratorio dell’omonimo museo a Genova intitolato proprio dall’illustratore italiano di cui ricorre nel 2017 il decimo anniversario della sua scomparsa.

Il balletto, adatto ad un pubblico di tutte le età, è costruito e progettato sulla base dell’allestimento del film Il Flauto Magico realizzato da Emanuele Luzzati, regia di Giulio Gianini. Tra piume, stracci colorati e incantevoli foreste disegnate dall’artista genovese, lo spettacolo è il racconto danzato dell’entusiasmante e contrastata storia d’amore tra il principe eroe Tamino e la principessa Pamina, rapita dal malefico mago-sacerdote Sarastro.

In questa coinvolgente avventura il protagonista, affiancato da Papageno, curioso e colorato personaggio, mezzo uomo e mezzo uccello, innamorato a sua volta di Papagena, dovrà superare alcune prove iniziatiche che lo metteranno in difficoltà e lo porteranno, grazie all’aiuto di un flauto magico, ad esplorare la maturità e la saggezza

La contrapposizione tra il tema della ragione e dell’oscurantismo, impersonificati proprio dai due regni, quello di Sarastro e quello della Regina della Notte (madre della stessa Pamina che vuole sottrarla alla libertà), si uniscono attraverso il fantastico tema fiabesco, accompagnato dalle splendide musiche di Mozart.

Uno spettacolo allegro e divertente, che fonde danza e arti visive (attraverso proiezioni di alcune immagini del film di Luzzati e Gianini) e che non tralascia l’aspetto istruttivo: la meravigliosa avventura quotidiana di diventare più saggi, o almeno provarci, senza per questo tralasciare i buoni sentimenti e l'amore.

 

Coreografia Paolo Arcangeli

Musica W.A.Mozart

Scenografie Museo Luzzati-Gianini (Genova)

Montaggio musica e video proiezioni Marco Schiavoni

 

Secondo spettacolo - Domenica 23 Luglio 2017

 

COMPAGNIA JUNIOR BALLET Di Marisa Caprara

Gala Necolassico El Cid La Pioggia Tango e...
La Compagnia diretta da une delle eccellenze della danza milanese, la Maestra Marisa Caprara sarà in scena a Rapallo, al XXIV Festival Internazionale del Balletto.

I giovani ballerini di Marisa Caprara accompagneranno il pubblico in un vero e proprio viaggio entusiasmante e ricco di sfumature.

Spettacolo a più voci con coreografie di Biagio Tambone, Stefania Ballone, Lara Bogni e Attila Joey Csiki. Un turbinio di emozioni, dalle sinuose ed eleganti composizioni musicali per mano di Biagio Tambone, al linguaggio neoclassico di Fabrizio Coppo, principal dancer internazionale e fine coreografo fino ad approdare alla creazione di Tambone su musiche di Massenet ed a Tangorsyte, splendida e delicata coreografia sulle note del tango argentino. Una serata ricca di sfumature che toccherà tutti i temi della danza, dando ad ogni spettatore l’impressione che, “sì, questo brano è proprio fatto per me”.

  Direzione : Marisa Caprara.

Coreografie di Biagio Tambone, Fabrizio Coppo.

Musiche di J. Massenet - Fredric Chopin – Carlos Gardel,

 

Terzo spettacolo - Domenica 30 Luglio 2017

 

COMPAGNIA INTERNAZIONALE ARISTON PROBALLET

Prima Parte:Toccata e fuga

Lo spettacolo danza sulle più belle, conosciute ed universali musiche  di  Bach  come : ADAGIO SULLA IV CORDA, TOCCATA E FUGA IN RE MINORE, SUITE N’1 PER VIOLONCELLO, CONCERTI PER VIOLINO….. con la delicatezza e la purezza della musica del maestro suonata dai musicisti della London Symphony Orchestra . La tecnica e l’interpretazione degli artisti è messa a dura prova da queste note che obbligano ad un rigore e ad una precisione ma nello stesso tempo portano il movimento verso una grande libertà.

Musiche : Johann Sebastian Bach. Compositore e musicista tedesco del periodo barocco, universalmente considerato uno dei più grandi geni nella storia della musica per una coreografia in stile di ispirazione Balanchiniana con movimenti veloci di linea e la ricerca della purezza del movimento dinamico.

Seconda parte

Suite con Frank Sinatra, Rapsody in Blue, Liber&Tango Sulle orme di Mikhail Baryshnikov Marcello Algeri propone un fresco e godibilissimo spettacolo di danza sulle interpretazioni indimenticabili di Frank Sinatra, Gershwin,ed una splendida coreografia su musiche di Piazzolla.

Musiche: Carmichael, Kaempfert, Blane, Martin, Gershwin, Porter, Hart, Rodgers, Piazzol

Coreografia: Marcello Algeri, Direzione, Messa in scena: Rinaldi Sabrina Costumi:Atelier Ariston Proballet

 

Quarto Spettacolo - Domenica 6 Agosto 2017

COMPAGNIA ALMATANZ di LUIGI MARTELLETTA

IL LAGO DEI CIGNI

Lo spettacolo nasce da un’idea che da molti anni il coreografo Luigi Martelletta inseguiva e sperava di mettere in scena.

La sua lunga ed intensa carriera come primo ballerino al Teatro dell’Opera di Roma ed in tanti altri Teatri Italiani ed Europei gli ha permesso di studiare a fondo, di esaminare e di danzare molte volte questo spettacolare balletto.

Protagonista della meravigliosa storia d’amore è la principessa Odette, trasformata in un cigno dal mago Rothbart, che tutte le notti a mezzanotte ritrova insieme alle sue compagne sembianze umane per alcune ore. Incontra così il principe Sigfried che si innamora di lei e promette di liberarla.

 

Ma al ballo al castello voluto perché il principe potesse scegliere la propria sposa, il mago si presenta vestito da cavaliere con la figlia Odile vestita da cigno nero.

Sigfried viene sedotto e dopo averla scelta come sposa si accorge dell’inganno e fugge verso il lago dove Odette e le sue compagne piangono il loro destino.

E’ qui che giunge Rothbart che scatena una tempesta che annega i due innamorati.

 

Lo spettacolo proposto vive della lettura approfondita che Luigi Martelletta, per anni primo ballerino del Teatro dell’Opera di Roma, ne ha saputo dare, valorizzando aspetti del libretto mai sottolineati prima. Fortemente legato alla tradizione accademica, Luigi Martelletta proporrà un lavoro stilisticamente più snello, più vivace, alleggerendo tutti i manierismi e le pantomime che fanno parte del repertorio classico:

 

Non mancheranno però tutte quelle danze e quell’itinerario danzato che molti conoscono e si aspettano: I cigni, la danza spagnola, la danza russa, il valzer, i passi a due, e molto molto altro..

L’ideale neoclassico di una bellezza assoluta, regolata da un ordine imperturbabile, è l’obiettivo totalizzante della creazione.

Cor. Luigi Martelletta,  Marius Petipa e Lev Ivanov .

Musica  Pyotr Ilyich Čajkovskij

 

 

Quinto spettacolo - Domenica 13 Agosto 2017

 

GALA dello Stage Internazionale di Danza Classica “Città di Rapallo”.

con la partecipazione di Artisti, Etoiles Internazionali e gli Allievi dello Stage.

 

Grande serata di danza a chiusura dello Stage e del Festival del Balletto. La tradizionale kermesse a compendio di quattro settimane di studioUn connubio tra didattica e professione artistica e coreutica che saprà coinvolgere il pubblico in un mondo di emozioni.

Musiche di Tcaikowskj, Chopin, Pugni,

Pianiste: Elena Polkovaja, Inna Lisyak

Coreografie di Petipa, Desnitskj, Vassilieva

Direzione Vadim Desnitskj

 

Bigliettazione

Il costo dei biglietti di ingresso sarà anche quest’anno mantenuto a € 18,00 per gli interi ed a € 16,00 per i ridotti. Per gli spettacoli della Compagnia Almatanz di Martelletta Il costo sarà di € 20,00 interi ed € 18,00 i ridotti.

Organizzato da Euroart - INFO E BIGLIETTERIA FESTIVAL: 335.6093687
E-mail: info@euro-art.org - www.euro-art.org - Fax 0185.60411

In caso di maltempo gli spettacoli si terranno presso il Teatro Auditorium delle Clarisse

Maggiori informazioni: http://www.euro-art.org/

Condividi

- Inizio della pagina -
Il portale Rapallo Turismo è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework ®
Il progetto Portale istituzionale del Comune di Rapallo (GE) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it