Home Page » Aree dedicate » Servizi alla persona » Pubblica Istruzione » Diritto allo studio Assistenza scolastica
Diritto allo studio Assistenza scolastica
Immagini

Diritto allo studio - Assistenza scolastica (L.R. N° 15/2006)


La Regione Liguria con la Legge Regionale n° 15/2006, al fine di rendere effettivo il diritto allo studio e all’istruzione a tutti gli studenti residenti in Liguria ha istituito borse di studio da erogarsi in rapporto alle spese sostenute e certificate dalle famiglie, nei limiti delle risorse disponibili.

Beneficiari

La borsa di studio è concessa agli studenti residenti in Liguria nell’anno scolastico per cui la stessa viene richiesta, e frequentanti scuole statali e paritarie primarie, secondarie di 1° e 2° grado e di formazione professionale.

Tipologia di spesa

La borsa di studio viene erogata sulla base delle spese sostenute e certificate dalle famiglie relative a :
1) attivitè integrative inserite nel piano dell’offerta formativa, contributi di laboratorio, spese di trasporto e di mensa scolastica (Borsa tipo “B”);
2) libri di testo (Borsa tipo “C”);
3) contributi di cui all'art. 2 del D.I. 184/2014
- servizi di trasporto urbano (scuolabus e corriere di linea) ed extraurbano per il raggiungimento della sede scolastica anche con riferimento alle peculiari esigenze degli studenti con disabilità per gli studenti delle scuole secondarie di primo e di secondo grado;
- servizi di assistenza specialistica anche attraverso mezzi di trasporto attrezzati con personale specializzato in riferimento alle peculiari esigenze degli studenti con disabilità

Per maggiori informazioni consultare i bandi presenti nel sito

BANDO BORSE STUDIO LETTERA B

BANDO BORSE STUDIO LETTERA C e ART. 2 D.I. 184/2014


 

Condividi