Home Page » Aree dedicate » Ciclo Rifiuti - Nettezza Urbana
Ciclo Rifiuti - Nettezza Urbana
Immagini

Amiamo la nostra città con il comppostaggio domenstico

Nel 2016 il Comune di Rapallo ha avviato al riciclo il 54,4%. dei materiali derivati dalla raccolta differenziata dei rifiuti. Nel grafico qui sotto sono rappresentate le frazioni differenziate con le relative percentuali*.

Grafico distribuzione rifiuti urbani

Dove vanno i rifiuti raccolti?

Ogni tipologia di rifiuto ha un proprio impianto di destinazione:
UMIDO: Impresa Costa Mauro, Aulla (MS) [fino a agosto 2016]: preparazione e avvio a impianto per trasformazione in compost.
Ferrania Ecologia, Cairo Montenotte (SV), utilizzato in impianto con biodigestore per la produzione di biogas/energia elettrica e compost.

CARTA E CARTONE: Benfante, Sant'Oicese (GE) per essere lavorati per produrre nuova carta e cartone.

PLASTICA E LATTINE: Re. Vetro, Carasco (GE) per essere lavorati per
produrre nuovi materiali plastici e metallici.

VETRO: Re.Vetro, Carasco (GE) per essere lavorato per produrre nuovo vetro.

NON RICICLABILE: ACAM Ambiente, La Spezia, selezionato e lavorato, con recupero materiali ferrosi (circa 3%), produzione combustibile per termovalorizzazione (circa il SO%), avvio a discarica (circa il 22%).11 25% circa viene perso come calo di peso (evaporazione). In alternativa, Amiu Genova ne cura il trasbordo e l'avvio ad altri impianti di termovalorizzazione.

Il 45% di indifferenziato (NON RICICLABILE) raccolto nei cassonetti grigi è davvero materiale che non era possibile riciclare?

Per scoprirlo il Comune di Rapallo ha fatto analizzare il contenuto dei cassonetti grigi, quelli che dovrebbero essere destinati a raccogliere solo i materiali non riciclabili.

Contenuto rifiuti indifferenziati

Ridistribuendo proporzionalmente queste percentuali e sommandole a quelle delle raccolte differenziate scopriamo che se i rifiuti riciclabili conferiti nei cassonetti grigi fossero stati gettati corretta mente, avremmo potuto raggiungere l'87% di raccolta differenziata.

Distribuzione contenuto indifferenziato


Il servizio di raccolta e riciclo rifiuti è affidato alla società Energetikambiente s.r.l. che rimane in proroga fino all'aggiudicazione del nuovo bando di "Gestione integrata dei rifiuti e di pulizia territoriale urbana per i comuni di Rapallo (comune capofila) e di Zoagli - Pubblicazione della gara da parte della S.U.A.R." che scade il 14 luglio 2107.

Contatti Energetikambiente


È altresi possibile prenotare il ritiro di rifiuti ingombranti tramite e-mail al seguente indirizzo:

ingombranti.rapallo@energetikambiente.it


Per avere maggiori informazioni sulla raccolta differenziata, sul compostaggio domestico e le specifiche inerenti il corretto conferimento dei rifiuti vi suggeriamo di scaricare i seguenti documenti PDF:

Pieghevole Conferimento Rifiuti

Opuscolo Compostaggio Domestico

 

Riferimenti e contatti

Condividi