Home Page » Archivi » Notizie e Comunicati » Il Comune informa
Notizie e Comunicati - Il Comune informa

ESUMAZIONI DELLE SALME SEPPELLITE NEL CAMPO GINESTRA DEL CIMITERO URBANO DI S. PIETRO

12.05.2022

Si informano i cittadini che, in ottemperanza alle vigenti normative (Regolamento Nazionale di Polizia Mortuaria D.P.R. n. 285/1990, Legge Regione Liguria n. 15/2020, Regolamento comunale in materia di concessioni cimiteriali deliberato dal Consiglio Comunale nella seduta del 29/01/2009 con atto N. 121 e ss.mm.ii.), a decorrere dal 12 luglio 2022 si procederÓ all’esumazione ordinaria del campo denominato “GINESTRA“ del Cimitero di S. Pietro Urbano.

I nominativi dei defunti da esumare sono riportati nell’elenco disponibile nell’ufficio del Cimitero stesso e pubblicato all’albo pretorio online del Comune di Rapallo (ordinanza dirigenziale n. 31 del 12/05/2022).

L’operazione di esumazione ordinaria di ogni salma Ŕ gratuita.

Nel caso in cui la salma esumata non dovesse trovarsi in condizioni di completa mineralizzazione, gli esiti dei fenomeni cadaverici trasformativi, potranno a scelta dei congiunti :

  • 1. essere avviati a cremazione previo assenso dagli aventi diritto (coniuge o in difetto, dei parenti pi¨ prossimi ai sensi del codice civile) a proprie spese;
  • 2. essere inumati nuovamente nello stesso cimitero per un periodo di 5 anni, dietro pagamento della tariffa pari a € 200,00.

Per ogni informazione e per il disbrigo delle pratiche amministrative occorre rivolgersi all’Ufficio Concessioni Cimiteriali sito nella sede comunale di Piazza dei Molfino (ex ospedale civile), 4░ piano, telefonicamente ai numeri 0185 680403 / 680409.

Nel caso di completa mineralizzazione del cadavere, ossia in presenza di resti ossei, Ŕ possibile scegliere fra:

  1. tumulazione in sepoltura privata, loculo o ossario dietro pagamento delle tariffe previste oppure
  2. conferimento indistinto in ossario comune senza il pagamento di alcuna tariffa.

L’eventuale rimozione di lapidi, croci o altro materiale arboreo, metallico, ligneo o lapideo di ornamento della fossa, dovrÓ essere effettuata prima della data di esumazione (numero di reperibilitÓ dei necrofori 366 3033268).

Immagini

Condividi