Canale turismo » Eventi in agenda » lettura Eventi in agenda
Eventi in agenda

CONCERTI APERITIVO - XIII edizione

CONCERTI APERITIVO - XIII edizione
01-04-2018 - Auditorium delle Clarisse
Orario: ore 17
Tredicesima edizione della rassegna di concerti organizzata da A.MU.S.A. - Associazione Musicale S.Ambrogio PAGANINI PHILHARMONIC SEXTET

PAGANINI PHILHARMONIC SEXTET

Andrea CARDINALE Violino Solista

Gian Paolo GUATTERI Viola Solista

 

Fabrizio Leopardi, Camilla Calini         Violino

Alessandro Maccione    Violoncello

Alessandro Magnasco   Basso Continuo

G.P.TELEMANN Concerto per Viola e orchestra in Sol Mag. TWV 51:G9

(1681-1765) Largo, Allegro, Andante, Presto

 

A.VIVALDI Le Stagioni - Concerti n. 1- 4 Op. 8
(1678-1741)
- Concerto in Mi Mag. - Primavera

Allegro, Largo, Allegro

- Concerto in Sol min. - Estate

Allegro non troppo, Adagio, Presto

 

- Concerto in Fa Mag. - Autunno

Allegro, Adagio molto, Allegro

 

- Concerto in Mi Mag. - Inverno

Allegro non molto, Largo, Allegro

 

PAGANINI PHILHARMONIC ENSEMBLE

Costituita da musicisti liguri, la formazione prende il nome dal più importante violinista genovese di tutti i tempi; i suoi componenti, tutti concertisti di livello solistico, sono stati scelti tra i migliori professori che collaborino stabilmente con le più importanti orchestre del nord Italia. La PPO ha avuto modo di esibirsi per importanti istituzioni italiane ed estere ricevendo lusinghieri paragoni con orchestre di fama; durante le varie tournée internazionali, si è misurata con repertori lirico-sinfonici e concerti per solista ed orchestra. La formazione ha al suo attivo diverse registrazioni per case discografiche di prima grandezza quali la RCA e la DRC.

 

ANDREA CARDINALE

Nato a S. Margherita Ligure, vive a Rapallo, Dopo il diploma presso il Conservatorio N.Paganini di Genova col Prof. Riccardo Malfatto, si è perfezionato con i celebri Maestri Berl Senofsky (Peabody Conservatory, Baltimora), Damiano Cottalasso (Teatro alla Scala), Alberto Casabona, Giuseppe Gaccetta, Franco Gulli, Giuliano Carmignola e lungamente, con Ruggiero Ricci. In oltre vent'anni di carriera si è esibito come solista in tutti i continenti. Ha svolto tournée in Italia, Francia, Spagna, Belgio, Austria, Svizzera, Stati Uniti, Giappone, Inghilterra, Russia, Polonia, Romania, Macedonia, Repubblica Ceca, Svezia, Norvegia, Irlanda, Algeria, Emirati Arabi, Malesia, Uruguay e Brasile toccando importanti centri Musicali tra cui Berlino, Monaco di Baviera (Gastaig), Londra, Manchester (City Hall), Cambrdge (Trinity College Concert Hall), Spoleto (Festival dei Due Mondi), Portofino (Classica International Music Festival), Torino (TeatroAlfieri), Carro (Festival Paganiniano) Parigi ( Fête Nationale de la musique), Nancy (Nancyphonoies), Dublino, New York (Lefrak Concert Hall, Madison Hall), Washington D.C, Boston, Praga, Varsavia (Palazzo della Cultura), San Pietroburgo, Osaka… Come solista con orchestra ha eseguito capolavori di Bach, Vivaldi, Mozart, Paganini, Ciaikowsky. Ha inciso oltre 15 cd per case discografiche italiane, tedesche, inglesi e americane. Recentemente ha registrato il CD prodotto da Broad-Way intitolato "Il Salotto Rosso di Paganini" con la versione integrale dei famosi 24 Capricci (eseguiti più volte in Concerto), recensito con entusiasmo dai più autorevoli Violinisti e Critici Musicali e selezionato da Ricordi - Feltrinelli. Si è esibito in Concerto imbracciando lo Stradivari "Il Cremonese " e il Guarneri del Gesù " Lo Stauffer ". Suona un prezioso Vuillaume del 1864.

GIAN PAOLO GUATTERI

Ha studiato presso i Conservatori di Parma e Milano con A.Ghedin e T.Riccardi, perfezionandosi poi con G. Ruymen della Musikhochschule Köln. Da allora ha iniziato una carriera quale Solista e Prima Viola che lo ha portato ad esibirsi regolarmente per importanti istituzioni musicali in Italia e all’estero, quali Teatro Comunale di Firenze, Teatro Alla Scala di Milano, Teatro Carlo Felice di Genova, Filarmonica Toscanini di Parma, Salzburger Sinfonietta… Ha collaborato con importanti direttori d’orchestra tra i quali Muti, Chailly, Maazel, Sanderling… e formazioni cameristiche suonando con Dimitri Sitkovetsky, Uto Ughi, Maxim Vengerov, Mario Brunello, Enrico Dindo…. Ha partecipato a due edizioni consecutive del Tokyo Stradivarius Summit suonando la Viola “Mahler” 1672 del celebre liutaio cremonese. E’ docente di viola al Conservatorio “G.Verdi” di Milano .

Maggiori informazioni: www.amusa.it
Allegato: Info conc aper 2018.doc (106 kb) File con estensione doc

Prossimi eventi

22.08.2018
Orario: dalle ore 18.30

luogo: Centro cittadino

Organizzato dal CIV Rapallo

22.08.2018
Orario: ore 18.30

luogo: Hotel Rosabianca

Organizzato dall'Associazione culturale A.tre

22.08.2018
Orario: ore 19

luogo: Hotel Rosabianca

Serata all'insegna dell'eccellenza femminile organizzata dall'Associazione culturale A.tre