Home Page » Aree dedicate » Tributi » TARI (Tassa sui rifiuti)
TARI (Tassa sui rifiuti)
Immagini

TARI 2021 (Tassa sui rifiuti)

Buongiorno, con delibera di G.C. num. 196 del 14/7/2021 è stata ulteriormente posticipata al 15 settembre 2021 la scadenza della prima rata della Tassa rifiuti.

Pertanto:

- 15 settembre 2021 termine di pagamento della prima rata;

- possibilità di pagamento in unica soluzione entro il 15 settembre 2021;

- 2 dicembre 2021 termine di pagamento della seconda rata.

________________________________________________________________________

I modelli di pagamento verranno di consueto inviati:

  • tramite il servizio postale all'indirizzo di residenza delle persone fisiche;

  • a mezzo PEC alle persone giuridiche (ditte, società, enti).

Si ricorda all'utenza che il tributo è dovuto da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani, con vincolo di solidarietà tra i componenti del nucleo familiare o tra coloro che usano in comune i locali o le aree stesse. Nell’ipotesi di utilizzi temporanei di durata non superiore a sei mesi nel corso dello stesso anno solare, il tributo è dovuto soltanto dal possessore dei locali e delle aree a titolo di proprietà, usufrutto, uso, abitazione, superficie.

I soggetti passivi dei tributo presentano la dichiarazione relativa alla Tari entro il termine del 30 giugno dell’anno successivo alla data di inizio del possesso o della detenzione dei locali e delle aree assoggettabili al tributo. Nel caso di occupazione in comune di un’unità immobiliare, la dichiarazione può essere presentata anche da uno solo degli occupanti. La dichiarazione redatta su modello messo a disposizione dal Comune, ha effetto anche per gli anni successivi sempreché non si verifichino modificazioni dei dati dichiarati da cui consegua un diverso ammontare del tributo. In tal caso, la dichiarazione va presentata entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui sono intervenute le predette modificazioni. Al fine di acquisire le informazioni riguardanti la toponomastica e la numerazione civica interna ed esterna di ciascun comune, nella dichiarazione delle unità immobiliari a destinazione ordinaria devono essere obbligatoriamente indicati i dati catastali, il numero civico di ubicazione dell’immobile e il numero dell’interno, ove esistente.

_______________________________________________________________________

E' possibile per i nostri contribuenti:

- registrarsi allo Sportello Telematico Tributi del Comune di Rapallo https://linkmatesec.servizienti.it/LinkmateSec/?c=H183 e scaricare l’avviso di pagamento ed i relativi modelli di pagamento F24 per predisporre il pagamento;

- richiedere un duplicato dell’avviso a mezzo mail al seguente indirizzo: tributi@comune.rapallo.ge.it

________________________________________________________________________

 

arera

Condividi